Trip Master


Il Trip-master è un indicatore di distanza sul quale possiamo leggere i km percorsi, impostare le distanze intermedie fra un'indicazine e l'altra, leggere la velocità istantanea, etc. etc.


Il principio di funzionamento.

La ruote della macchina per percorrere una distanza di 10 metri devono compiere un certo numero di giri (per esempio le gomme 205R16 compiono circa 4,3 giri per coprire un percorso di 10 metri). L'albero di trasmissione compirà un numero di rotazioni proporzionale a quello delle gomme moltiplicato per il rapporto di riduzione al ponte (per esempio 3,4 :1) . Avremmo quindi che gli alberi di trasmissione compiono circa 14.6 giri ogni 10 metri percorsi. Se noi installiamo la sonda, in posizione protetta in prossimità dell'albero di trasmissione, e sulla flangia dell'albero posizioniamo, per esempio, 4 magneti; otteniamo 58, 5 impulsi ogni 10 metri percorsi. Si può concludere che utilizzando 4 magneti siamo riusciti ad ottenere una risoluzione di circa (10/58.5=0.17) 17 centimetri e con un errore costante sui 10 m di (17 x 0.5 = 8.5) 8.5 centimetri e questo vuol dire che ogni km il mio strumento sbaglierà di +8.5 metri.