Vetture


Le vetture sono classificate in differenti categorie, in funzione del loro equipaggiamento, della loro potenza… Quattro grandi categorie: WRC (World Rally Cars), S2000, Gruppo A e Gruppo N. o "World Rally Car" Sono dei veri prototipi sviluppati dai costruttori. Motore 2 litri, 16 valvole, turbo che sviluppa più di 300 cv. Dispongono di 4 ruote motrici, di scatola del cambio sequenziale, di ammortizzatori specifici, di freni sovradimensionati… Prezzo stimato 1 milione di euro. Partecipano al Campionato del mondo e vengono accettate in alcuni campionati nazionali. Es.: Ford Focus, Citroën C4, Citroën Xsara, Subaru Impreza, Suzuki XR4, ... o S2000 Vetture molto performanti ma meno evolute (e meno costose) rispetto a quelle del WRC. Dispongono di un motore 2 litri atmosferici che sviluppa circa 230 cv, di 4 ruote motrici, di scatola del cambio sequenziale. Queste vetture sono vendute in kit (150.000 - 200.000 euro). Sono le regine del campionato IRC. Es.: Peugeot 207, Abarth Grande Punto, VW Polo, … o Super 1600 Vetture più elementari: motore da 1600 cm3 che sviluppa circa 200 cv, solamente 2 ruote motrici, scatola del cambio sequenziale… Valore di circa 100.000 euro. Si trovano nel campionato IRC e nei campionati nazionali. Es.: Citroën C2, Renault Clio, Suzuki Swift, … o Gruppo A Vetture preparate specialmente per la competizione (motore, telaio) suddivise in classi differenti in base alla loro cilindrata (A7, A6, A5 o R1, R2 e R3 in base alla legge). Alcuni costruttori hanno scelto questi modelli per il loro impegno ufficiale nelle varie discipline (es. Honda nell'IRC, Renault nei diversi campionati nazionali...). o Gruppo N Auto pressochè standard. I soli interventi ammessi sono per la sicurezza (archi, bardature, …) ed i rinforzi di alcuni pezzi meccanici (scatola del cambio, sospensioni, ...). I Gruppi N sono suddivisi in diverse classi secondo la loro cilindrata (N4, N3, ...). Su alcuni terreni possono competere con le S2000. Es.: Mitsubishi Lancer, Subaru Impreza, ...